• Luna di miele: le 15 mete più belle secondo me

Data pubblicazione: 12 nov 2018 - Categoria: Travel idea

15 tra le destinazioni più belle al mondo, le mete più belle per una luna di miele secondo Souri Trip.

Organizzare un viaggio di nozze in luoghi paradisiaci è il sogno di ogni coppia di sposi, ma vi garantisco che vale lo stesso per ogni Travel Agent.

Realizzare itinerari verso eccezionali destinazioni significa poter osare in luoghi più o meno conosciuti, ma pur sempre emozionanti: luoghi da sogno quindi, dove talvolta sembra quasi impossibile arrivare, ma che potrebbero rappresentare l’inizio del cammino insieme e non solo un semplice screenshot del vostro monitor.

Il mondo è molto più a portata di mano di quanto pensiate, basta abbandonare i pregiudizi e affidarsi a chi esplora e studia per voi. Indipendentemente dalla meta che sceglierete l’importante è che siate in grado di riempire la vostra valigia con le esperienze più emozionanti. Non abituatevi mai alle meraviglie che il mondo può donarvi: il cuore deve essere sempre aperto e pronto a nuovi orizzonti.

AIUTAKI: LA LAGUNA PIU’ SPETTACOLARE DEL MONDO

Spesso quella che circonda One Foot Island è denominata la laguna più bella al mondo e dopo esserci stata posso confermare questo primato. Raggiungibile soltanto in barca, quest’area è caratterizzata da spiaggia finissima e bianca e un mare di una trasparenza simile all’acqua di una piscina.

La laguna di Aitutaki nelle Isole Cook è un piccolo atollo disperso nel Pacifico, questo basta a renderlo uno dei luoghi più romantici al mondo. Voi due, un mare infinito e un’isola dal nome “Honeymoon Island”: non credo serva aggiungere altro alla vostra luna di miele, se non il fatto che questo atollo fa parte della Polinesia neozelandese, che a differenza della sorella francese ha mantenuto la sua autenticità grazie al modo di vivere ancora parzialmente “tribale”. Le Cook non vanno viste, ma ascoltate… dopo, tutto sarà più chiaro.

Particolarità e curiosità di One Foot Island: ricordatevi di portare il passaporto poiché, una volta sbarcati, verrà timbrato con il marchio distintivo che caratterizza quest’isola: la pianta di un piede!

CENARE SOTTO LE STELLE O SOTTO LA LUNA ALLE MALDIVE?

Questo dilemma potete risolverlo con i piedi nella sabbia, davanti a una delle barriere coralline più eccezionali dell’Oceano Indiano.

Il Soneva Fushi alle Maldive permette agli ospiti di riservare due tavoli speciali in un ristorante elevato all’interno della giungla. Sia il Moon Table che lo Star Table hanno la particolarità di essere isolati e completamente al buio (l’illuminazione è affidata alle candele), sopraelevati e circondati da una vera e propria giungla.

Se a condire il tutto poi c’è uno chef stellato di nome Jesus, la serata più romantica del mondo avrà il successo garantito. Se non avete problemi di tempo, potete abbinare questa splendida destinazione a un tour tra le ville private dello Sri Lanka, dove ogni struttura è caratterizzata da viste mozzafiato e piscine a strapiombo sulle piantagioni.

Particolarità di ogni resort marchiato “Soneva Group” è l’ecosostenibilità: unico resort di lusso in stile Robinson Crusoe presente alle Maldive, può rappresentare una magnifica meta per il vostro viaggio più atteso.

POLINESIA FRANCESE: ROBINSON CRUSOE A MILLE STELLE

La Polinesia Francese è da sempre una delle destinazioni più belle e sognate dalle coppie di sposi, ma anche un super classico come questo può assumere una piega diversa e più romantica.

Avete mai pensato di lanciarvi in un tour delle isole in catamarano? Essere un tutt’uno con uno dei paradisi più ambiti, ritrovarsi a cenare in mezzo al mare di un’eccezionale destinazione come la Polinesia e magari addormentarsi a prua sotto le stelle più luminose al mondo.

Se la barca però non fa al caso vostro, avete l’opportunità di scegliere un’isola privata in questo paradiso unico al mondo: “The Brando Resort” è forse l’angolo più famoso al mondo nel Pacifico per trascorrere momenti unici in una delle destinazioni più belle.

PARCHI IN USA: DORMIRE TRA LE ROCCE DI UN CANYON

È secondo me una delle destinazioni più magnifiche da affiancare a un “on the road” dei parchi statunitensi: sto parlando dell’Amangiri Resort nello Utah, caratterizzato da una serie di suite incastonate fra le rocce dei canyon americani. La piscina ha nel centro una sorta di riproduzione dell’Horseshoe bend e sembra una vera e propria oasi di pace. Grazie alla sua localizzazione, rappresenta un punto strategico per la visita del Lake Powell e dell’Antelope Canyon.

Quando il sole si nasconde dietro la roccia rendendola rossa e infuocata, il buio prende il sopravvento, rendendovi sempre più ansiosi di godere di questo enorme palcoscenico. Man mano che il buio diventa più intenso, vi sembrerà impossibile continuare a veder aumentare il numero delle stelle che già un minuto prima sembravano infinite.

La Via Lattea rende questo quadro ancor più vivo: è come se custodisse al suo interno le stelle più preziose, impedendo ai nostri occhi di abituarsi a questo incredibile spettacolo della natura.

FIJI, CHE PASSIONE

Non riducete il tutto a un mare cristallino e l’acqua naturale più cara al mondo, perché le Fiji sono molto di più.

Una splendida meta non solo per lo snorkeling, bensì per un vero e proprio tour tra le isole. L’isola di Taveuni, conosciuta anche come “il giardino dell’Eden”, offre una natura eccezionale: il suo Bouma National Heritage Park vi permetterà di compiere un giro romantico nella foresta, per poi addentrarvi verso un tuffo nelle piscine naturali delle cascate di Tavoro. Le isole Yasawa invece sono quel qualcosa di più selvaggio e delicato che non potete non visitare: è qui che hanno girato il film “Laguna Blu”.

Per terminare il vostro tour avete due possibilità: se da una parte è quasi obbligatorio approdare nelle Mamanouca Island, dove la parte terminale della Grande Barriera corallina australiana può essere esplorata sull’isola di Matamanoa, dall’altra avete l’opportunità di soggiornare a Vomo Island. Vi assicuro che sarà sufficiente ammirare uno scatto di questo posto per innamorarvene perdutamente.

Vostro marito adora il surf? L’isola di Tavarua è una magnifica meta, una delle più rinomate al mondo, per il surf da onda. Dimenticavo di scrivere una cosa importante su quest’isola: ovviamente è a forma di cuore 😉

GIAPPONE IN MONASTERO

Questo paese, oltre ad essere una delle mete preferite per i viaggi di nozze, può essere personalizzato fin nei minimi dettagli. Grandi tradizioni, luoghi spirituali e antichi monasteri vi faranno toccare con mano cosa significhi vivere un luogo mistico e percorrere i cammini sacri legati alla nascita del buddismo.

Dormire all’interno di un Monastero sul Monte Koya o fare un bagno in una onsen privata a Miyajima può essere solo l’inizio del vostro viaggio più bello. Abbinare una crociera in partenza da Fukuoka potrebbe essere un’ottimo epilogo prima di tornare a casa.

Il Giappone è una splendida meta per chiunque sia pronto a vivere una cultura completamente diversa dal resto del mondo, con l’obiettivo di lasciarsi incuriosire dal “diverso”, senza farsi condizionare dall’occidente radicato in noi.

EASTERN & ORIENTAL EXPRESS: E TORNATE AL 1925

Partenza da Bangkok e arrivo a Singapore, solo dopo aver attraversato la Malesia e il Laos a bordo del treno più famoso e lussuoso al mondo.

Questo mezzo così elegante è una tradizione consolidata sia per il suo servizio eccellente, sia per la cura con cui vengono organizzate le escursioni nei paesi che tocca. Vi sembrerà di ripercorrere tempi lontani fatti di eleganza e raffinatezza a bordo della vostra lussuosa carrozza.

Iniziate il vostro tour con una notte nel famoso Lebua Tower Club e terminate a Singapore al Marina Bay Sands, soltanto dopo aver fatto un tuffo nell’Infinity pool all’ultimo piano.

 

ADRENALINA IN NUOVA ZELANDA

Meno turistica della cugina Australia, la Nuova Zelanda ha per me rappresentato la destinazione più bella al mondo: una natura maestosa da esplorare e vivere in ogni suo angolo.

Nessun lusso, sarà sufficiente affittare noleggiare un camper e fermarvi ogni volta che il cuore vi scoppia di emozione.

Se tutte le foreste, le cascate, i geyser, le spiagge, le colline e i ghiacciai che avete esplorato non bastano per rendere unico il vostro viaggio di nozze, potete sfruttare le decine di escursioni adrenaliniche che si possono vivere in Kiwilandia: che sia un Bunjee jumping a Queenstown, una scalata dell’Arthur Pass in bicicletta o la ferrata Wildwire a Wanaka poco importa perché non esiste esperienza che non possa essere vissuta in Nuova Zelanda.

ISOLE SAMOA

Dove sono? Ovviamente disperse nell’Oceano Pacifico, dove ogni splendida destinazione diventa una delle mete più magnifiche al mondo.

Localizzate in uno dei posti più lontani rispetto all’Italia, queste isole sono la meta ideale per chi non si accontenti del solo relax, ma richieda anche una parte di viaggio meno sedentaria.

Un fly and drive in queste isole può condurvi alla scoperta di angoli nascosti, caratterizzati da foreste inesplorate e cascate da cartolina. Non essendo turistiche come le vicine Cook (che di turistico hanno veramente ancora ben poco), queste isole rappresentano una scelta dei viaggiatori più esperti, oppure di chi intende affidarsi letteralmente a un esperto del Pacifico per realizzare un vero e proprio itinerario su misura.

Un luogo di nicchia quindi, per chi non si accontenti più di scegliere un luogo dall’ultimo catalogo stampato.

NUOVA PAPA GUINEA

Ok lo ammetto, questo è veramente un paradiso con la P maiuscola: si tratta di una delle mete più incontaminate al mondo, grazie alla sua posizione remota in continente Oceanico. Famosa per i suoi vulcani, vanta un arcipelago magnifico, composto da isole rinomate come splendide destinazioni per appassionati di snorkeling e immersioni.

La mia preferita? Sicuramente Panasia Island, un’isola dell’Arcipelago Louisade.

Una meta tranquilla che ricorda l’isola incontaminata di Crusoe. Qui, tra rocce calcaree e sabbia bianca, che si intrecciano con lo spettacolare contrasto della verdeggiante flora, vi sembrerà di essere stati proiettati in un sogno. Vi garantisco che questo sarà un “osare” con la O maiuscola.

 

INSOLITA AUSTRALIA

OUTBACK Australiano, on the road australiani, che ne direste invece di un bel viaggio in treno? Sydney-Adelaide-Perth in treno per l’Indian-Pacific. Grazie a questo treno potrete visitare Broken Hill, Adelaide e la città aurifera di Kalgoorie. In alternativa, è possibile salire a bordo a Perth e tagliare il continente nel senso inverso, dall’Oceano Indiano al Pacifico.

Da qualsiasi stazione scegliate di salire a bordo, passerete attraverso le spettacolari Blue Mountains, con sosta nel remoto avamposto di Cook e ammirerete fertili terreni agricoli, fiumi impetuosi e aridi deserti. Viaggerete lungo il tratto di ferrovia dritto più lungo del mondo. Io consiglio di partire da Perth per un semplice motivo: così facendo potrete terminare il vostro tour in uno dei resort più suggestivi al mondo messi a “catalogo Souri Trip”: si tratta del Capella Lodge sull’isola di Lord Howe, collocato in un punto con vista spettacolare sull’Oceano e sulle montagne.

Alternativa entusiasmante in questa magnifica meta? Affittare ville dei locali, completamente attrezzate e rifornite per essere messe a disposizione dei visitatori. Non si tratta di semplici case in affitto, ma di ville totalmente funzionanti con tanto di frigo e dispensa a vostro uso e consumo. Ovviamente queste strutture si trovano in mezzo alla natura più incontaminata, per promuovere ogni tipo di incontro durante la colazione tra voi e i canguri che popolano la zona 😉

IN BUTHAN CON UN LAMA

I Lama, o Buddha autentici, sono secondo la tradizione Maestri che hanno raggiunto un alto livello di realizzazione spirituale, o a loro volta reincarnazioni di vecchi Lama. Nessuno meglio di loro vi può traghettare verso il mondo della meditazione e della spiritualità buddista.

Parteciperete ad un Tshewang, un rituale di buon auspicio per una lunga vita, ricco di preghiere, mantra e suoni di dorji, una campanella tradizionale, esperienze uniche in una splendida destinazione come il Bhutan.

Questo piccolo stato himalayano ha effettuato scelte molte restrittive a livello turistico: ecco perché la prima regola per chi intraprende un viaggio del genere è rispettare ciò che gli abitanti custodiscono come un loro tesoro. Sarete accompagnati sempre da una guida, legalmente riconosciuta dall’organizzazione locale, che vi permetterà di entrare in contatto con questa popolazione nel modo corretto, senza in alcun modo ledere la loro spiritualità.

Splendida meta per chi non si accontenta dei soliti viaggi di nozze ed è in cerca di qualcosa di davvero unico.

 

BOTSWANA CON FUMETTISTA

Navigare un fiume così grande e importante a bordo di un’imbarcazione di legno (mokoro) e sentirsi padroni di una natura incontaminata, la reputo una delle esperienze più forti che si possano fare: se poi a questo aggiungiamo l’avvistamento di ippopotami ed elefanti, vi sentirete protagonisti di una pellicola di un film.

Il Botswana rappresenta qualcosa di più ricercato rispetto al turistico Sud Africa: la sua vicinanza al Chobe National Park e alle Victoria Falls permette di costruire un itinerario su misura colmo di attività diverse ed emozionanti.

Una grande innovazione di Souri Trip per queste zone è la collaborazione con un’agenzia locale che da anni vanta una conoscenza approfondita delle bellezze naturali, delle attrazioni, della cultura di ogni singola destinazione, in grado di seguirvi in ogni momento della vostra vacanza.

Una chicca assoluta: ogni viaggio in queste parti del mondo sarà caratterizzato dalla presenza di una fumettista, che illustrerà passo dopo passo la vostra avventura africana, donandovi a fine viaggio il diario a fumetti della vostra incredibile esperienza.

NAMIBIA

La frase che più spesso sentite dalle persone che hanno visitato questo paese suona più o meno così: “Colori intensi come questi non credo esistano in nessun altro angolo di mondo, perché il blu di questo cielo ha un pigmento completamente diverso da ciò che i nostri occhi sono abituati a vedere”.

I mille colori della Namibia, questo è ciò che rende questa magnifica meta una delle destinazioni tra le più belle al mondo. Eccovi in uno di quei luoghi che non hanno bisogno di lodge lussuosi per essere apprezzati, tale è l’imponenza e l’importanza di ciò che vi circonda. Quello che dovete fare è mettere in diretta comunicazione occhi e cuore e godere dei vostri silenzi, che saranno l’emozione più grande: non sempre è necessario descrivere ciò che un panorama suscita, poiché esistono luoghi che vanno semplicemente “vissuti”. È come la vivete che rende la Namibia unica al mondo, quando la natura è in grado di guarire ogni ferita dell’anima.

Il deserto del Namib e la Skeleton coast sono solo l’inizio di ciò che vivrete.

LA GROENLANDIA IN SLITTA

Se l’Islanda rappresenta una meta ormai nota e affascinante per gli amanti dei paesaggi artici in inverno e della vegetazione rigogliosa in estate, la Groenlandia può offrirvi quell’elemento in più che vi permetterà di vivere un’esperienza unica ed elettrizzante. Sorvolare questo paese, atterrando sulla piccola pista in mezzo ai ghiacci, rappresenta già un’esperienza unica.

Solitamente organizziamo estensioni di due/tre notti dall’Islanda in direzione in Groenlandia, per permettervi di cogliere l’essenza di questa enorme isola, dove nessuno vuole sentirsi chiamare “eschimese”. Gli abitanti infatti si chiamano “Inuit” e non vivono negli igloo, bensì in moderne casette colorate. In Groenlandia i trasferimenti avvengono in slitta o motoslitta, poiché l’intera isola è coperta soltanto da 60 km di strade: prima di sedersi anche su una semplice slitta, sarà fondamentale verificare le condizioni meteo.

Oltre all’aurora boreale, il fenomeno tipico di questo paese è il sole di mezzanotte, che si compie tra maggio e luglio.

Una terra incontaminata e insolita, che appartiene al Nord America, nonostante sembri più vicina all’Europa. Se cercate qualcosa di unico e fuori dai canoni la Groenlandia è il posto giusto per voi.

Souri Trip

Il viaggio su misura

Tre passaggi per costruire assieme il tuo itinerario perfetto:

1) Spiegami che viaggiatore sei;

2) Troviamo la tua destinazione;

3) Organizzerò il tuo viaggio su misura,
occupandomi di tutto.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

* Campi obbligatori